Reliquia "Ex Sanguine" di San Giovanni Paolo II

Nella navata laterale, in una nicchia ricavata nell'antica pietra del muro sinistro della chiesa di S. Agata La Pedata viene custodita la reliquia "Ex Sanguine" di San Giovanni Paolo II (un piccolissimo frammento di stoffa intrisa del suo sangue) donata alla parrocchia dal Cardinale Stanislaw Dziwisz, Arcivescovo emerito di Cracovia, già segretario personale del Papa.
La reliquia è stata portata da Cracovia a Palermo dall'attuale parroco don Jaroslaw Andrzejewski nell'estate del 2014 ed è stata accolta dalla comunità parrocchiale il 22 Ottobre durante la solenne celebrazione eucaristica presieduta dall'allora Vescovo Ausiliare di Palermo, monsignor Carmelo Cuttitta. La celebrazione ha radunato tantissimi fedeli da tutta Palermo. Alla Messa ha preso parte anche il Console onorario della Polonia, Davide Farina, il quale dichiarò che "Avere una reliquia di Giovanni Paolo II era un desiderio della comunità italiana e di quella polacca".
Da allora ogni anno la comunità parrocchiale di S. Agata e quella Polacca celebrano la memoria di San Giovanni Paolo II, con la recita della Novena che culmina il 22 Ottobre con la Messa solenne.
Durante tutto l'anno i fedeli sostano davanti alla reliquia invocando l'intercessione del Santo soprattutto nei casi disperati, e molti, come testimoniano, vengono esauditi da Dio, ricevendo le sospirate grazie.
Stacks Image 22
Stacks Image 20

Preghiera per implorare grazie
per intercessione di San Giovanni Paolo II

O Trinità Santa, ti ringraziamo per aver donato alla Chiesa San Giovanni Paolo II
e per aver fatto risplendere in lui la tenerezza della Tua paternità,
la gloria della Croce di Cristo e lo splendore dello Spirito d'amore.
Egli, confidando totalmente nella Tua Misericordia e nella materna intercessione di Maria,
ci ha indicato la santità come misura alta della vita cristiana ordinaria,
quale strada per raggiungere la comunione eterna con Te.
Concedici, per sua intercessione, secondo la Tua volontà, la grazia che imploriamo.
Amen.